I pretzel

By on June 25, 2013

Il  pretzel (conosciuto come Brezel in tedesco, a volte anche Brezn o Breze) è un tipo di cibo cotto a base di pasta con sapori salati o dolci.

La forma pretzel è una forma simmetrica con le estremità di una lunga striscia di pasta intrecciata. 

Ci sono numerose testimonianze sull’origine del pretzel così come l’origine del nome.

Hanno una formazione cristiana e sono stati inventati dai monaci. Nel 610 dC  un monaco italiano invento’ i pretzel come ricompensa per i bambini che imparano le preghiere. Altre fonti individuano le origini in un monastero nel sud della Francia. Il nome tedesco “Brezel” può derivare anche da bracellus in latino (termine medievale per “braccialetto”) o bracchiola (“piccole armi”).

All’interno della Chiesa cattolica, i pretzel sono stati considerati come aventi un significato religioso per gli ingredienti e la forma. I pretzel realizzati con una ricetta semplice utilizzando solo farina e acqua si potevano mangiare durante la Quaresima,  quando era proibito ai cristiani di mangiare uova, strutto, o prodotti lattiero-caseari come latte e burro. Col passare del tempo, i pretzel si sono associati anche alla Pasqua. Erano nascosti nel mattino di Pasqua proprio come le uova.
Il pane pretzel, popolare nella Germania meridionale e nellle aree adiacenti di lingua tedesca, così come in alcune zone degli Stati Uniti, è ottenuto da farina di grano, acqua e lievito, di solito cosparsa di sale grosso. È relativamente morbido e fragile. Per evitare confusione con qualsiasi altro tipo di pretzel, i tedeschi chiamano questa varietà “Laugenbrezel” (liscivia pretzel) perché è immersa in una soluzione di soda caustica prima della cottura.
Cristiano Prudente

About Italiani Germania