L`isola della cultura: Museumsinsel

By on October 9, 2015
MuseumInsel

L`isola dei musei, in tedesco Museumsinsel, è una delle attrazioni più famose e importanti di Berlino. Situata su di un isolotto lungo il fiume Sprea, è facilmente raggiungibile da ogni lato della cittá grazie ad una serie di ponti ben collegati. Il complesso museale vanta cinque tra i più rinomati musei a livello internazionale e dal 1999 è stato dichiarato dall`Unesco patrimonio dell`umanità. Gli edifici sono inoltre tutti comunicanti tra loro grazie ad una serie di passaggi naturali ed artificiali seguendo un percorso logico tra Altes Museum, Neues Museum, Alte Nationalgalerie, Bode-Museum, Pergamonmuseum.

MuseumInsel2

Altes Museum (1830)

Il museo storico della città, custodisce preziosi reperti greci e romani, ceramiche corinzie, attiche e cretesi. Al suo interno ospita una rotonda, visibile solo dall`interno che, ispirata al Pantheon di Roma, presenta sculture delle antiche divinitá.

Neues Museum (1850)

Devastato nella Seconda Guerra Mondiale, è stato restaurato e reso visitabile dal 2009. Comprende il Museo egizio (famoso principalmente per la vastissima collezione di papiri e per l`altrettanto celebre Busto di Nefertiti, datato oltre 3400 anni fa.

Annovera anche il Museo di storia e protostoria che illustra il piano di sviluppo della civiltà europea in un excursus storico tra Paleolitico, Etá del bronzo ed Etá del ferro. Parte di questa raccolta sono anche i reperti della Collezione Troiana di Heinrich Schlimann.

Alte Nationalgalerie (1876)

Una galleria d`arte che raccoglie dall`Ottocento capolavori di artisti tedeschi e francesi, per citarne alcuni Friedrich, Menzel, Manet, Monet, Renoir e Rodin.

Bode-Museum (1904)

In origine Kaiser-Friedrich-Museum per scelta dell`imperatore Federico II, contiene al suo interno il Museo per l`arte bizantina e paleocristiana, il Gabinetto numismatico (Münzkabinett) tra i più importanti al mondo contando 500.000 pezzi provenienti da ogni parte del mondo ed infine la Kindergalerie, una galleria per bambini.

Pergamon

Pergamonmuseum (1930)

Qui sono conservati i reperti portati alla luce dagli archeologi tedeschi negli scavi di Babilonia, Assur, Uruk e in Siria compiuti a cavallo del XIX e XX secolo. Anche quest`ultimo dalla triplice struttura comprende il Museo di arte antica (Antikensammlung), Il Museo di arte islamica (Museum für Islamische Kunst) ed il Museo dell’Asia Anteriore (Vorderasiatisches Museum).

Il primo ospita, tra le altre, l`Altare di Pergamo, da cui l`edificio prende nome, e la celebre Porta del Mercato di Mileto. Il secondo offre una vasta collezione di tappeti e miniature islamiche e nel terzo si trovano esposizioni di arte greca, romana e del vicino Oriente, come la rinomata porta di Ishtar, dell`antica Babilonia.

 

Informazioni generali

Il costo del biglietto vale per l`entrata nei cinque musei e varia come segue:

  • 8,50 euro dai 16 anni in su;
  • 15,00 euro biglietto combinato per Museumsinsel + Flugwerft + Verkehrszentrum (da usare in giorni diversi)
  • 17,00 euro biglietto famiglia (massimo 2 adulti e bambini sotto i 15 anni)

L`ingresso è ridotto a:

  • 3,00 euro bambini (dai 6 ai 15 anni), studenti e tirocinanti;
  • 5,00 euro (a persona) gruppi di 20 adulti
  • 7,00 euro per pensionati, militari, volontari da un anno, disabili, …

I biglietti sono gratis per:

  • bambini sotto i 5 anni;
  • membri del Deutsches Museum;
  • insegnanti che hanno prenotato delle visite con la scuola;
  • membri della Planetary Society;

 

Il complesso è aperto tutti i giorni dalle 09.00 alle 17.00 (la biglietteria chiude alle 16.00) ad eccezione di:

  • 1 Gennaio (Capodanno)
  • Martedì grasso1
  • Venerdì Santo
  • 1 Maggio
  • 1 Novembre
  • 9, 24, 25, 31 Dicembre

Sito ufficiale

About Italiani Germania