Tradizione tedesca: würstel e crauti

By on May 10, 2013

Il würstel, diminutivo di würst, il termine tedesco che indica la salsiccia, è una varietà miscela di carne suina (35%), bovina (20%) e grasso suino, oltre a sale e spezieI crauti, cotte al vapore. 

I crauti sono un ortaggio molto coltivato in Germania, simile al cavolo cappuccio, e sono un elemento base nella tradizione gastronomica tedesca.

La vendita dei würstel viene tipicamente fatta lungo le strade e nei centri storici in abbinamento a un panino e a salse di vario tipo (ketchup, maionese, senape) oltre che ai crauti, un must della cultura tedesca.

I crauti vengono preparati con striscioline sottili (“a julienne”), con olio e cipolla e vino, facendo soffriggerli a fuoco lent0 per un paio di ore.

 

Esistono diversi modi di preparare i würstel; alcune varietà vanno gustate crude e fredde. Si possono mangiare insieme a un panino oppure si possono utilizzare freddi come ingredienti di insalate fredde di pasta o di riso). Altre varietà vanno consumate calde, in genere previa immersione in una pentola piena di acqua molto calda per circa 8-10 minuti o è possibile scaldare i würstel nel forno a microonde o in padella. Si consiglia sempre di bucherellarli.
Cristiano Prudente

About Italiani Germania